informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "FinalmenteNatale", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Cerca

Ti piacciono i contenuti del nostro sito? Dillo ad un amico...

Aiutami a far crescere "FinalmenteNatale", segnalando la pagina ai tuoi amici...

Le ricette di FinalmenteNatale sono scritte in collaborazione con Fornelli&Ricette. Per visitare il sito clicca qui

pate fegatini pistacchi

Soffice pane casereccio che accoglie su di sé la morbidezza del paté di fegatini, cui fa da contrappunto la nota croccante dei pistacchi tritati: con questo piccolo crostino porterete in tavola un momento di golosità e di piacere unici!

rate Media alarm 20 min + 2 h di riposo  people 8 persone

Ingredienti

  • 300 gr. di fegatini di pollo
  • 200 gr. di cipolle
  • 1 carota
  • 300 gr. di burro
  • 1 bicchiere di Marsala secco
  • 2 foglie di salvia
  • 2 cucchiai di pistacchi sgusciati
  • 8 fettine di pane casereccio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Come fare:

Pulite i fegatini eliminando filamenti e parti grasse e riduceteli in piccolissimi pezzi con il coltello.
Sbucciate le cipolle, pelate la carota e tritate finemente tutto; fate appassire il trito con una noce di burro e un filo d’olio a fiamma molto bassa, con il coperchio, per qualche minuto.
Quando il soffritto inizia a disfarsi, aggiungete i fegatini, alzate la fiamma e fate cuocere a fuoco vivo per 3-4 minuti, quindi sfumate con il Marsala e proseguite la cottura, su fuoco medio, per altri 5 minuti. Fate intiepidire.
Nel frattempo fate fondere il restante burro con le due foglie di salvia sminuzzate. Trasferite in un mixer i fegatini insieme al loro fondo di cottura e al burro con la salvia, aggiustate di sale e pepe e frullate il tutto.
Trasferite il vostro paté in una terrina, coprite con una pellicola e riponete in frigorifero per almeno due ore a rassodare.
Prima di servire tritate grossolanamente i pistacchi; spalmate un po’ di paté sul pane e cospargetelo con una spolverata di pistacchi.



 

I consigli del cuoco:

 
 

Pulite bene i fegatini e, se quando li acquistate sono presenti anche i cuori, tritate finemente anche questi, avendo però l’accortezza di metterli in casseruola qualche minuto prima dei fegatini.
Se preferite, potete utilizzare anche del gustosissimo fegato d’oca o del più magro fegato di vitello. Per ottenere un paté più leggero, utilizzate invece solo 200 grammi di fegatini e sostituite la restante parte con 100 grammi di petto di pollo.

 

Dove non è espressamente indicato, il contenuto fotografico delle ricette non è di proprietà di "Fornelli e Ricette". La fonte è il web.


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici:


Articoli correlati:


About Us

FinalmenteNatale nasce nel 2011 dalla voglia di condividere con il Web la nostra passione per questo periodo dell'anno. Abbiamo raccolto tante notizie interessanti, tenendo come filo conduttore la magia del Natale.
Se alla fine della vostra visita, avremo contribuito a premettere tutto ciò, ci sentiremo soddisfatti del nostro continuo lavoro di aggiornamento e completamento del sito. 
Buona navigazione da tutto lo staff di FinalmenteNatale. 

Ti piacciono i contenuti del nostro sito? Dillo ad un amico...

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui.