informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "FinalmenteNatale", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Categoria principale: RICETTARIO
Categoria: PRIMI PIATTI
Visite: 3768
Stampa

Le ricette di FinalmenteNatale sono scritte in collaborazione con Fornelli&Ricette. Per visitare il sito clicca qui

tagliatelle boscaiola

È un piatto che fa parte della cucina tradizionale italiana anche se non c’è una regione specifica che può vantarne l’origine.

Le tagliatelle alla boscaiola sono ottime da gustare in autunno quando i funghi, che sono l’ingrediente principale, si possono trovare con facilità.

rate Media alarm 50 min  people  4 persone

Ingredienti

  • 500 gr. di tagliatelle fresche all'uovo
  • 250 gr. di salsiccia
  • 200 gr. di funghi porcini
  • 100 gr. di pisellini
  • 300 gr. di pomodorini pachino
  • 200 gr. di ricotta fresca
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Parmigiano o pecorino, olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

Come fare:

  1. Pulite bene i funghi facendo attenzione a togliere accuratamente la terra.
  2. Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere nell’olio extravergine con lo spicchio d’aglio intero che poi toglierete.
  3. Spellate la salsiccia, spezzettatela e mescolatela alla cipolla ben appassita con un cucchiaio di legno, fino a quando non diventa croccante.
  4. A questo punto unite un bicchiere di vino bianco secco e, una volta evaporato, aggiungete i funghi fatti a fettine, i pomodori pachino lavati e tagliati a metà, sale, pepe.
  5. Lasciate cuocere a fuoco lento per 30 minuti.
  6. Portate al giusto grado di cottura, in abbondante acqua salata, le tagliatelle con i pisellini, quindi scolate e fate saltare con il sugo alla boscaiola per qualche minuto.
  7. Stemperate la ricotta in un po’ di acqua di cottura e aggiungetela con il prezzemolo e una bella spolverata di parmigiano alle vostre tagliatelle alla boscaiola; ora non vi rimane che servirle ben calde!

 

 

 

I consigli del cuoco:

 
 

Per evitare che i funghi porcini perdano il loro profumo non lavateli sotto l’acqua corrente ma passateli delicatamente con un canovaccio bagnato.

 

 

Dove non è espressamente indicato, il contenuto fotografico delle ricette non è di proprietà di "Fornelli e Ricette". La fonte è il web.


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici:


Articoli correlati: